Frequenza cardiaca

PERCHÉ LA MIA FREQUENZA CARDIACA NON È PRECISA?

Atria ottiene la tua frequenza cardiaca attraverso i suoi sensori di frequenza cardiaca. I sensori monitorano il flusso sanguigno con il principio della rifrazione della luce e poi calcolano la frequenza cardiaca attraverso un algoritmo, il che significa che una certa quantità di dati deve essere raccolta prima che le letture siano corrette. Pertanto, la prima lettura che si vede quando si indossa l'orologio può essere imprecisa, in quanto potrebbe non aver ancora raccolto abbastanza dati. Indossa l'orologio per almeno 10 secondi per una lettura accurata.

PERCHÉ LA MIA FREQUENZA CARDIACA NON VIENE VISUALIZZATA?

La tua frequenza cardiaca potrebbe non comparire perché:

  1. Non indossi l'orologio in maniera corretta
    • L'orologio è troppo largo o troppo stretto
    • Cerchi di tenere la mano ferma durante la misurazione
  2. La pelle di ogni persona reagisce in modo diverso. Anche quando l'orologio è indossato correttamente, le differenze individuali come il tono della pelle, i follicoli piliferi, i tatuaggi, le cicatrici possono influenzare i sensori, influenzando così i risultati della misurazione.
  3. Non permetti all'orologio di misurare per più di 10 secondi

Temperatura corporea

LA MIA TEMPERATURA CORPOREA NON È PRECISA

L'orologio impiega fino a 5 minuti per misurare la sua temperatura corporea per la prima volta. Dopodiché, la temperatura corporea viene misurata continuamente.

L'orologio NON è un dispositivo medico. Non può essere paragonato alle attrezzature mediche professionali. L'intervallo di errore è di ±0,3C.

Risoluzione dei problemi di attività

Risoluzione dei problemi riguardo il sonno

Di seguito troverai i motivi comuni per cui il tuo sonno non è accurato o non viene visualizzato:

  1. L'orologio non viene indossato prima di andare a letto.
  2. Ti sei messo a letto, ma non ti sei addormentato, ovvero potresti essere stato sveglio ma senza spostarti dal letto, come usare il telefono o leggere un libro. In questo caso, l'orologio può aver creduto che ti fossi addormentato perché non ha rilevato movimenti.
  3. Ti sei tolto l'orologio subito dopo il risveglio

Hai trovato utile questa risposta?

Non vedi quello che stai cercando?